REFERENDUM COSTITUZIONALE DI DOMENICA 29 MARZO 2020

5 Febbraio 2020

Con Decreto del Presidente della Repubblica del 28 gennaio 2020, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 23 del 29 gennaio 2020, è stata fissata al 29 marzo 2020 la data del referendum confermativo popolare. Il testo del quesito referendario è il seguente: “Approvate il testo della Legge Costituzionale concernente modifiche agli articoli 56,57, e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei Parlamentari approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – serie generale – n. 240 del 12 Ottobre 2019?”

 

CONVOCAZIONE DEI COMIZI

  • La votazione si svolgerà domenica 29 marzo 2020 dalle ore 7 alle ore 23.
  • L’elettore, per votare, deve esibire al Presidente di Seggio la tessera elettorale (o un attestato sostitutivo) e un documento di riconoscimento

MANIFESTO COMIZI

 

ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO A DOMICILIO 

  • Possono essere ammessi al voto anche i cosiddetti “disabili intrasportabili” – elettori affetti da gravissime difficoltà – per i quali risulti impossibile l’allontanamento dall’abitazione.
  • Gli interessati dovranno inviare tra martedì 18 febbraio e lunedì 9 marzo 2020 la domanda apposita utilizzando il modulo qui sotto e allegando la copia della tessera elettorale e un certificato medico rilasciato nelle modalità dell’avviso riportato qui sotto.

Voto-a-domicilio-domanda

Manifesto voto domiciliare

 

OPZIONE DI VOTO PER CORRISPONDENZA-ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL’ESTERO PER MOTIVI DI STUDIO, LAVORO O CURE MEDICHE E LORO FAMILIARI CONVIVENTI
  • L’istanza va presentata al comune di residenza ed iscrizione nelle liste elettorali entro il 26 febbraio 2020. 
  • A tal fine si può utilizzare il modello allegato qui sotto.

ModOpzione_Temporanei_Estero

 

TERMINI E MODALITA’ DI ESERCIZIO DELL’OPZIONE DEGLI ELETTORI RESIDENTI ALL’ESTERO (AIRE) PER IL VOTO IN ITALIA

  • Il diritto di optare per il voto in Italia deve essere esercitato entro l’8 febbraio 2020.
  • Il modello qui sotto allegato deve essere trasmesso all’Ufficio Consolare di competenza.

RESIDENTI ALL’ESTERO OPZIONE 

Condividi sui Social!