Servizi Cimiteriali

Servizi Cimiteriali Tel: 0295997728

Sul territorio del Comune di Truccazzano ci sono 4 cimiteri situati nel capoluogo e nelle tre frazioni.
Orario apertura cimiteri
Dal 1 ottobre al 31 marzo (periodo invernale) dalle 8.00 alle 17.00
Dal 1 aprile al 30 settembre (periodo estivo) dalle 8.00 alle 19.00
Orario funerali
Dal 1 ottobre al 30 aprile (periodo invernale) dalle 9.00 alle 14.30
Dal 1 maggio al 30 settembre (periodo estivo) dalle 9.00 alle 15.30

Illuminazione votiva
Il servizio è stato dato in concessione alla ditta ZANETTI SRL, per fare richiesta e avere informazioni in merito contattare il tel. 0382 874121.
Sono disponibili sul sito www.zanettisrl.org i moduli (sia in versione da stampare, sia in versione da compilare online) per:

  • Richiedere l’installazione di lampada votiva, manutenzione della stessa e fornitura di energia elettrica, 
  • Segnalare guasti, lampadine fulminate, variazioni di indirizzo, esumazioni.

Tombe e colombari
Le concessioni di tombe e colombari rilasciate dall’1.1.2001 hanno durata di 30 anni; in caso di tombe e colombari doppi, la durata della concessione riparte dalla tumulazione della seconda salma pagando la differenza tariffaria.
All’assegnazione dei colombari si procede secondo il seguente ordine: dal basso verso l´alto e poi dall’alto verso il basso secondo le indicazioni dell´ufficio.
Le concessioni di tombe e colombari non sono rinnovabili. Per ottenere la concessione occorre presentare la domanda di concessione di tomba/colombaro per la sistemazione della salma su apposito modulo predisposto presso l´Ufficio di Polizia Mortuaria Settore Servizi Demografici.

Terra comune
In ogni cimitero viene garantita la sepoltura in terra comune per un periodo di 10 anni, per ogni persona deceduta o residente nel territorio comunale.

Esumazioni
L´esumazione ordinaria viene effettuata alla scadenza del contratto di concessione tomba o colombaro, stipulato al momento della sepoltura della salma.
L´esumazione straordinaria viene effettuata prima della scadenza del contratto, può essere eseguita su richiesta dell´Autorità Giudiziaria, oppure, previa autorizzazione del Sindaco, quando la salma debba essere trasferita in altra sepoltura o cremata.
Le esumazioni, per Regolamento, devono essere eseguite esclusivamente:
nel periodo dal 15 ottobre al 15 aprile.

Cremazione
La cremazione deve essere autorizzata dal Sindaco sulla base della volontà espressa in tal senso dal defunto tramite disposizione testamentaria o qualora il defunto sia stato socio di una associazione, di una dichiarazione da lui sottoscritta in vita e convalidata dal presidente dell´associazione stessa dalla quale risulti chiaramente la volontà di essere cremato. In assenza, la volontà deve essere manifestata dal coniuge e, in difetto, dal parente più prossimo individuato secondo gli articoli 74 e seguenti del Codice Civile.

Ossari
I resti o le ceneri derivanti dalle esumazioni e dalle cremazioni devono essere sistemati in cassettine idonee e queste collocate poi, in piccoli loculi chiamati ossari.
La concessione degli ossari è trentennale.
Per ottenere di un ossario occorre presentare la domanda di concessione su apposito modulo predisposto presso l´Ufficio di Polizia Mortuaria – Settore Servizi Demografici.

Concessione ornamento tombale
La concessione trentennale per le tombe prevede la possibilità di apporre sulla tomba stessa una lapide;
la concessione in terra comune consente la collocazione di croci o piccole lapidi.
A tal fine occorre fare una richiesta di autorizzazione in bollo da presentare all’Ufficio Tecnico Comunale.

Condividi sui Social!